Gli indicatori BES collegati alle politiche di bilancio: un’ipotesi di lavoro per i Comuni

La pubblica amministrazione crea valore nella misura in cui concorre a realizzare la crescita economica, culturale e sociale delle comunità attraverso la concreta e rapida attuazione di leggi e provvedimenti, specie se innovativi. In questa direzione si colloca la legge 4.8.2016, n.163 che ha gettato le basi per l’evoluzione delle politiche di bilancio, prevalentemente fondate su obiettivi di natura macroeconomica e finanziaria, verso l’analisi e la misurazione degli effetti che esse sono in grado di produrre sul sistema sociale in termini di benessere equo e sostenibile.   ….continua a leggere l’articolo di Mario Collevecchio, professore alla Scuola di specializzazione in Studi sull’Amministrazione Pubblica (SPISA) dell’Alma Mater Studiorum di Bologna.  Gli_indicatori_BES_collegati_alle_politiche_di_bilancio.pdf

Precedente

Clima, emergenza per i comuni. L’Europa si muove, in Italia serve un’azione dal basso

Successivo

Festival dello sviluppo sostenibile: si parte 21 il maggio