Ministero del Lavoro e reddito di cittadinanza: online la piattaforma Gepi per le attività che competono ai Comuni

È online la piattaforma per la gestione dei patti per l’inclusione sociale (Piattaforma Gepi), reperibile all’indirizzo https://pattosocialerdc.lavoro.gov.it/, per l’attuazione delle attività di competenza dei Comuni sul reddito di cittadinanza (verifica dei requisiti anagrafici, gestione dei Patti per l’Inclusione sociale e dei Puc – Progetti utili alla collettività). Ne ha dato notizia il ministero del lavoro che ha pubblicato le linee guida per l’accreditamento alla piattaforma.

Approfondisci: https://www.fondiwelfare.it/wp-content/uploads/2019/08/Circolare-MLPS-8_8_19_Linee-guida-accreditamento-Piattaforma-GePI.pdf

Precedente

Agenzia delle Entrate, credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno: nei comuni del sisma del Centro-Italia e nelle Zone Economiche Speciali (ZES)

Successivo

Arconet, le Unioni di Comuni fuori dal bilancio consolidato