1. Home
  2. consiglio di stato

Categoria: consiglio di stato

consiglio di stato
«No» all’avvalimento ad abundantiam per il principio di autoresponsabilità dei concorrenti

«No» all’avvalimento ad abundantiam per il principio di autoresponsabilità dei concorrenti

Con la sentenza n. 386/2020, il Consiglio di Stato ha chiarito non può essere configurabile, nell’attuale sistema di selezione degli operatori economici partecipanti alle pubbliche gare, la fattispecie dell’avvalimento cosiddetto ad abundantiam. Ciò in quanto,…

consiglio di stato
Stabilizzazione di personale già in servizio a tempo indeterminato presso altra Amministrazione

Stabilizzazione di personale già in servizio a tempo indeterminato presso altra Amministrazione

La partecipazione alla procedura di stabilizzazione non è consentita ai dipendenti già in servizio a tempo indeterminato presso altra pubblica amministrazione, in quanto una tale evenienza entra in contraddizione con la “ratio” della norma, alterandone…

consiglio di stato
Certificato camerale e oggetto dell’appalto, necessario che siano coerenti in concreto

Certificato camerale e oggetto dell’appalto, necessario che siano coerenti in concreto

In una procedura di gara l’accertamento della coerenza del certificato camerale con l’oggetto dell’appalto deve essere condotto con un approccio sostanzialistico, non in termini di perfetta sovrapponibilità, ma secondo un criterio di rispondenza globale e…

consiglio di stato
Legittima la revoca della licenza commerciale emessa dal Comune

Legittima la revoca della licenza commerciale emessa dal Comune

I Comuni non hanno una competenza propria e autonoma in materia di ordine pubblico e, dunque, non possono compiere autonome valutazioni su questo interesse. Ma devono eseguire quanto disposto dall’autorità di pubblica sicurezza. Lo ha…

consiglio di stato
Vecchie inadempienze contrattuali, legittima l’esclusione dalla gara anche se il giudizio è in corso

Vecchie inadempienze contrattuali, legittima l’esclusione dalla gara anche se il giudizio è in corso

Inadempienze e gravi negligenze commesse nel corso dell’esecuzione di un precedente contratto comportano l’esclusione dalla gara e non è sufficiente a evitarlo la sola contestazione in giudizio. Lo ha affermato la sesta sezione del Consiglio…

consiglio di stato
Il Consigliere comunale ha diritto al rimborso delle spese di viaggio in base alla dimora abituale

Il Consigliere comunale ha diritto al rimborso delle spese di viaggio in base alla dimora abituale

Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 6359/2019, ha stabilito il principio secondo cui in materia di rimborso delle spese di viaggio, sostenute dall’Amministratore locale ai sensi dell’articolo 84, comma 3, del Dlgs n.…

consiglio di stato
Nel bando non basta l’indicazione generica del prezzo

Nel bando non basta l’indicazione generica del prezzo

Nelle procedure a evidenza pubblica per l’acquisizione di servizi, il prezzo a base di gara, anche se non deve necessariamente corrispondere a quello di mercato, deve essere determinato attraverso un’attenta verifica della reale congruità alle…

consiglio di stato
Project financing, legittima la revoca se il promotore/aggiudicatario chiede la modifica della proposta

Project financing, legittima la revoca se il promotore/aggiudicatario chiede la modifica della proposta

Nelle procedure di project financing se il promotore, nel frattempo divenuto aggiudicatario della gara, prima della stipula del contratto chiede di modificare elementi rilevanti della proposta tali da causare maggiori oneri finanziari a carico dell’Amministrazione,…

consiglio di stato
Consiglio di Stato: per l’accesso civico il giudice non ha poteri ispettivi

Consiglio di Stato: per l’accesso civico il giudice non ha poteri ispettivi

Anche se l’accesso civico generalizzato non prevede un obbligo, è onere dell’interessato indicare i documenti richiesti non essendo consentito al giudice ordinare l’ispezione di uffici e locali di una pubblica amministrazione al solo fine di…

consiglio di stato
Consiglio di Stato: il comportamento concludente dell’amministrazione fonda il legittimo affidamento del privato

Consiglio di Stato: il comportamento concludente dell’amministrazione fonda il legittimo affidamento del privato

Nel caso in cui la Sovrintendenza abbia emanato provvedimenti che presuppongono necessariamente la legittimità, anche sotto il profilo paesaggistico, dell’autorizzazione alla realizzazione di un impianto di trattamento rifiuti (risalente a dieci anni prima), è illegittimo…