AUTONOMIE LOCALI
Rendiconto generale dello Stato del 2020, l’anno più difficile. La Corte dei Conti: “le amministrazioni hanno agito in modo completo e tempestivo”

Rendiconto generale dello Stato del 2020, l’anno più difficile. La Corte dei Conti: “le amministrazioni hanno agito in modo completo e tempestivo”

Pubblichiamo il testo della relazione della Corte dei Conti sul rendiconto generale dello Stato per l’esercizio finanziario 2020. Importanti le parole del Presidente di coordinamento delle Sezioni Riunite in sede di controllo – Ermanno Granelli:…

tar
Abusi edilizi: la chiusura di una terrazza è un ampliamento e l’opera va demolita. Nuova sentenza del TAR Campania

Abusi edilizi: la chiusura di una terrazza è un ampliamento e l’opera va demolita. Nuova sentenza del TAR Campania

La chiusura di una terrazza è un ampliamento che necessita del permesso di costruire e del rispetto dei vincoli. È il contenuto della sentenza n. 4046/2021 del Tar Campania, come altre recenti dei Tar, interviene a chiarire…

corte dei conti
Governance del PNRR. La memoria della Corte dei Conti presentata in Parlamento

Governance del PNRR. La memoria della Corte dei Conti presentata in Parlamento

La Corte dei conti ha presentato alle Commissioni Riunite I (Affari Costituzionali, della Presidenza del Consiglio e Interni) e VIII (Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici) della Camera dei Deputati una propria Memoria sul decreto-legge n.…

corte dei conti
Gestione degli Enti Locali. La Corte dei Conti dà il suo giudizio positivo per gli anni 2019-2020 nonostante gli effetti della crisi

Gestione degli Enti Locali. La Corte dei Conti dà il suo giudizio positivo per gli anni 2019-2020 nonostante gli effetti della crisi

Attraverso l’analisi della gestione di cassa dei Comuni si è rilevato che nell’esercizio 2020 non si sono manifestate le tensioni temute per effetto della crisi sanitaria in quanto è stato offerto, in via preventiva, un…

consiglio di stato
Obbligo di rappresentatività di entrambi i sessi. Liste elettorali nei comuni con popolazione inferiore ai 5mila abitanti. Alla Corte costituzionale la disciplina che non prevede obbligo di sanzione in caso di elusione

Obbligo di rappresentatività di entrambi i sessi. Liste elettorali nei comuni con popolazione inferiore ai 5mila abitanti. Alla Corte costituzionale la disciplina che non prevede obbligo di sanzione in caso di elusione

Per il Consiglio di Stato, Ordinanza N. 04294 del 2021, Sezione terza, che pubblichiamo, è  rilevante e non manifestamente infondata, in relazione agli artt. 51, primo comma, 3, secondo comma, 117, primo comma, Cost., in…

corte dei conti
Università, Corte dei Conti: in 8 anni +41,8% fuga dei cervelli dall’Italia

Università, Corte dei Conti: in 8 anni +41,8% fuga dei cervelli dall’Italia

In Italia, la quota dei giovani adulti con una laurea è aumentata costantemente durante l’ultimo decennio, ma resta comunque inferiore rispetto agli altri Paesi dell’OCSE. Tale fenomeno è riconducibile sia alle persistenti difficoltà di entrata…

corte dei conti
Posizioni Organizzative. Pronunciamento della Corte dei Conti: impossibile utilizzare capacità assunzionali per finanziarle

Posizioni Organizzative. Pronunciamento della Corte dei Conti: impossibile utilizzare capacità assunzionali per finanziarle

I magistrati contabili, con la deliberazioni della Corte dei Conti Lombardia, 83/2021 che pubblichiamo, si sono pronunciati in merito alla possibilità di utilizzare le capacità assunzionali per il finanziamento del trattamento accessorio delle posizioni organizzative,…

GIURISPRUDENZA
Rifiuti abbandonati. Per il TAR è illegittima l’Ordinanza contingibile e urgente di un Sindaco per rimuoverli

Rifiuti abbandonati. Per il TAR è illegittima l’Ordinanza contingibile e urgente di un Sindaco per rimuoverli

È illegittima l’ordinanza emessa ai sensi dell’art. 54, comma 4, del T.U.E.L. adottato sul riscontro di una situazione di pericolo integrata dall’esistenza di una grande quantità di rifiuti plastici ad elevato rischio di combustibilità, abbandonati all’interno…

consiglio di stato
Autorizzazione paesaggistica: il Consiglio di Stato sulle ragioni del diniego

Autorizzazione paesaggistica: il Consiglio di Stato sulle ragioni del diniego

Vincoli paesaggistici, area edificata, richiesta di autorizzazione paesaggistica e diniego, in sede di conferenza dei servizi, da parte della Soprintendenza che secondo il TAR sarebbe immotivato, in quanto esso si limiterebbe “ad una mera descrizione del progetto ed all’assiomatica…

consiglio di stato
Concessione e appalto: la differenza è il rischio di impresa. Sentenza del Consiglio di Stato

Concessione e appalto: la differenza è il rischio di impresa. Sentenza del Consiglio di Stato

Nella Sentenza n. 2426 del 22 marzo 2021 del Consiglio di Stato, che pubblichiamo, i Giudici chiariscono che il rapporto di concessione di pubblico servizio si distingue dall’appalto di servizi proprio per l’assunzione, da parte…