corte costituzionale
Corte Costituzionale. Interventi per favorire il ricambio generazionale nelle PA

Corte Costituzionale. Interventi per favorire il ricambio generazionale nelle PA

La Corte ha dichiarato incostituzionale l’art. 17 della legge della Provincia autonoma di Trento 29 dicembre 2017, n. 18 (Legge di stabilità provinciale 2018) promuove un incentivo all’esodo dal lavoro del personale a tempo indeterminato,…

corte dei conti
Corte dei conti. Reti assunzionali utilizzabili anche se non programmati nel piano dei fabbisogni

Corte dei conti. Reti assunzionali utilizzabili anche se non programmati nel piano dei fabbisogni

I resti della capacità assunzionale si possono investire in nuove assunzioni anche se gli stessi non erano già stati inseriti nel piano triennale dei fabbisogni degli anni precedenti. È questa l’importantissima conclusione della Corte dei…

corte dei conti
Corte dei Conti. La mobilità volontaria non vale per il turn over

Corte dei Conti. La mobilità volontaria non vale per il turn over

I trasferimenti per mobilità volontaria non possono essere calcolati come risparmio utile perché il loro costo permane per la pubblica amministrazione, per cui non si può far valere la deroga prevista dalla legge di bilancio…

corte costituzionale
Corte Costituzionale. Incentivi all’esodo, Regioni e Province autonome cedono il passo alla contrattazione collettiva

Corte Costituzionale. Incentivi all’esodo, Regioni e Province autonome cedono il passo alla contrattazione collettiva

Le Regioni e le Province autonome non possono adottare misure di incentivazione per la cessazione dal servizio anticipata rispetto al termine per il conseguimento della pensione. Ciò vale anche se si tratta di norme programmatiche…

corte costituzionale
Corte Costituzionale. Rottamazione fuori dalla sentenza-riscossione

Corte Costituzionale. Rottamazione fuori dalla sentenza-riscossione

La Corte Costituzionale torna sul contenuto della sentenza 51/2019 depositata venerdì scorso e relativa alla disciplina delle comunicazioni di inesigibilità che chi gestisce le entrate pubbliche deve rendere agli enti creditori. Lo fa con una…

corte dei conti
Corte dei conti. Economie da surroga dei mutui fuori dalla destinazione vincolata agli investimenti

Corte dei conti. Economie da surroga dei mutui fuori dalla destinazione vincolata agli investimenti

Il legislatore con il Dl 78/2015 ha permesso agli enti locali, per un periodo di tempo determinato (dal 2015 al 2020), di poter utilizzare liberamente le economie di spesa generate dalla rinegoziazione dei mutui. Secondo…

corte di cassazione
Corte di Cassazione. Risarcimento per la violazione della privacy solo se il danno è concreto

Corte di Cassazione. Risarcimento per la violazione della privacy solo se il danno è concreto

Con l’Ordinanza n. 207/2019, la Corte di cassazione, sezione I civile detta principi sul risarcimento del danno da violazione della privacy che sono rilevanti anche per il trattamento dei dati operato dalle Pubbliche amministrazioni. Il…

corte costituzionale
Corte Costituzionale. Adozione di un provvedimento di competenza di un organo di indirizzo politico in sede di conferenza di servizi

Corte Costituzionale. Adozione di un provvedimento di competenza di un organo di indirizzo politico in sede di conferenza di servizi

La Corte ha ulteriormente affermato che non si può escludere che «singoli profili della disciplina della conferenza di servizi siano riconducibili alla competenza legislativa statale in materia di determinazione dei livelli essenziali» (sentenza n. 246…

corte costituzionale
Corte Costituzionale. Gestione attività economiche e sistema integrato dei controlli

Corte Costituzionale. Gestione attività economiche e sistema integrato dei controlli

La Corte dichiara illegittime le norme impugnate: Artt. 6, c. 1°, 2° e 6°; 7, c. 6°, 7°, 8°, lett. c), e 9°; e 8, c. 2°, della legge della Regione Abruzzo 04/09/2017, n. 5 in…